• +393383585903
  • INFO@WASTECOMMUNITY.COM

Category ArchiveUncategorized

LO SPAZIO SCAMBIO SBARCA AL KOINÉ !

L’associazione di promozione sociale W.A.S.T.E, è attiva sul territorio con l’obiettivo di diffondere un approccio circolare alla gestione del rifiuto tessile, che ha come ricaduta sociale la redistribuzione di capi di abbigliamento nuovi e di valore all’interno della comunità locale. A tal scopo abbiamo lanciato il progetto “spazio scambio”, attivo da circa due mesi presso la sede dell’associazione alla Casa Giusta a Formia. Lo spazio, dove è possibile scambiare gli abiti che non si utilizzano più, con capi lasciati da altri;

lo spazio è sempre più frequentato  e sono in tanti a venirci a trovare per scambiare vestiti, accessori e scarpe.

E’ con grande entusiasmo che vi annunciamo che è in arrivo un evento speciale !

In collaborazione con i nostri amici dell’associazione  Koinè di Formia, abbiamo deciso di organizzare una serata nel loro salotto culturale, nella quale presenteremo il progetto e daremo la possibilità alle persone di scambiare abiti e accessori. Sono poche le regole che garantiranno ottimi scambi: pulizia dei capi, rispetto dello spazio e tanta voglia di godersi la serata !

Vi aspettiamo venerdì 7 Dicembre alle ore 17 e 30, presso la sede dell’associazione Koiné in via Lavanga a Formia, non mancate !

SCAMBIO ABITI, PER UNA MODA PIU’ SOSTENIBILE

Ciao !

Ti scrivo per informarti che all’associazione *Waste* di Formia stiamo organizzando uno _*spazio scambio*_
Ti spiego subito di cosa si tratta! Parliamo di uno spazio dove vengono raccolti capi d’abbigliamento usati in buone condizioni da poter scambiare. Potrai lasciare dei capi che non utilizzi piú e portare a casa capi che ti piacciono depositati da altri.
L’obiettivo é quello di contrastare l’insostenibile sistema dei vestiti “usa e getta” in favore di una moda più sostenibile e circolare. Un capo che non usi piú puo’ ancora fare un lavoro eccellente per qualcun altro, non mandarlo in pensione anticipata!!!
E se sei in cerca di qualche nuovo capo da aggiungere al tuo guardaroba, contribuisci allo sviluppo di un shopping piú sano e meno consumistico, che riunisce le persone sotto l’obiettivo comune di inquinare meno e sfruttare consapevolmente.
Se ti fa piacere partecipare puoi aprire il tuo guardaroba, raccogliere i capi che non usi più e portarli in associazione il sabato mattina presso “la casa Giusta” in via Giovanni Paolo II a Formia (acquatraversa). E se momentaneamente non hai capi che non utilizzi, passa comunque a conoscerci e a vedere i capi che che abbiamo in associazione!
Grazie della tua attenzione, ti aspettiamo!

#AirGuru la sciarpa filtrante

 

Ogni giorno respiriamo enormi quantità di sostanze nocive che causano una serie di effetti negativi sul nostro organismo. Vivendo in città, oggi, respiriamo smog e nonostante le nostre difese, col passare degli anni tutto ciò danneggia la salute del nostro sistema respiratorio. Una volta c’erano le nonne, che consigliavano di coprirsi con indumenti caldi per non ammalarsi e, come si sa le nonne non ne hanno sbagliata una e non passano mai di moda.

Ecco una soluzione che mette insieme il consiglio di una persona saggia con le  tecnologiche innovative di ultima generazione: una sciarpa realizzata con scarti tessili in grado di filtrare gli agenti inquinanti, sostituendo così la classica mascherina che, sappiamo, non è molto elegante da vedere nè comoda da indossare. Il team del progetto ha voluto unire eleganza e tecnologia creando un accessorio utile, bello esteticamente e soprattutto funzionale, e a mio parere si può definire uno strumento ecologico e alla moda che filtra e purifica l’aria che si respira oggi in città.

AIR GURU è un progetto innovativo ed ecologico, realizzato da un team di professionisti quali Giulia Valerio, (creative designer), Simona Rossi (project manager), e Igor Santarpia, (fashion designer) attualmente residente in Spagna, Michiel Minjauw (CEO del partner tecnologico – Nooyer) società di nanotecnologia chimica NOOYER, con sede in Belgio; Diego Colina business strategist e fondatore dell’incubatore Innovaris con sede ad Amsterdam, Takis Lybereas professionista esperto in gestione di fondi Europei, Valeska Schmidt-Thomsen professore ordinario di Design all’universitàder Künste di Berlino, Marco Traversi CEO della Cooperativa Project Ahead ed esperto di innovazione sociale.

Come si nota il team è composto da figure professionali provenienti da diversi contesti
– Gestione del progetto, sviluppo strategico e innovazione sociale;
– Fashion design e sartoria;
– Sviluppo di prodotti tecnologici di fascia alta
ma con un unico obiettivo: realizzare una sciarpa che ci fornisca informazioni sulla qualità dell’aria e ci protegga dallo smog permettendoci di vivere meglio e in salute perché:
E’ esteticamente bella e alla moda, sostenibile e responsabile, innovativa e tecnologica.

NON RESTA CHE INDOSSARLA!

Di sicuro questo progetto vuole trasmettere un messaggio efficace che ci ricorda in che mondo viviamo e quale lasceremo ai nostri figli.

Se vorresti indossare la nostra sciarpa puoi farlo! Rientrando nei primi 100 avrai la sciarpa gratuitamente e sarai protagonista della creazione del modello definitivo di sciarpa filtrante che verrà poi messo a disposizione di tutti! Lascia i tuoi recapiti qui sotto e sarai contattato immediatamente, oppure scrivi direttamente a simona.rossi@airguru.it per avere la tua sciarpa filtrante!

W.A.S.T.E sostieni il territorio

W.A.S.T.E. è fiera di presentare la sua prima campagna Natalizia #regaloresponsabile.

Sostenendo W.A.S.T.E.  e diventando socio sostieni il territorio supportando i progetti in incubazione e lo sviluppo delle attività dell’associazione.

Puoi scegliere un #regaloresponsabile e vivere il Natale all’insegna di un consumo diverso, utile, sostenibile. Puoi promuovere in prima persona lo sviluppo del territorio, fare un’azione concreta orientata all’economia della solidarietà; puoi aiutare l’attivazione di un circuito virtuoso che favorisce la riallocazione della ricchezza sul nostro territorio, scegliendo gadget sociali prodotti da tessuto di scarto e supportando l’avvio di piccoli progetti, anche imprenditoriali, attivati dai giovani che abitano vicino a te.

Puoi fare una scelta diversa, una scelta che non “spedisca” i tuoi risparmi in altre parti del globo ma che rimanga nella tua comunità. Puoi, con un piccolo gesto arricchirti, creando una speranza, un opportunità, agendo per il cambiamento partendo dal luogo in cui viviamo.

Per Natale entra in WASTE, sostieni il territorio e regala un dono che ti arricchisce, che ci arricchisce!

Ti aspettiamo a Natalecò il 17 a Scauri per conoscerci e per diventare parte attiva!

Anche per i tuoi regali, Che aspetti? CONTATTACI!